levitra in farmacia quanto costa levitra 10 mg orodispersibile prezzo scadenza brevetto cialis in italia cialis vs generico prezzo

Microsoft, in occasione della conferenza annuale dell’azienda per gli sviluppatori, al Washington Convention Center di Seattle, ha annunciato le novità riguardanti la parte integrante dell’OS e l’arrivo del prossimo aggiornamento fissato per il periodo autunnale di Windows 10.
La Preview Build 16226 di Windows 10 per Insider anticipa quello che oggi è noto come Fall Creators Update e include un buon numero di attenzioni per il browser Edge con una gestione migliorata delle schede e delle migrazioni di dati, nuove opzioni per i favoriti/preferiti/bookmark, supporto migliorato per gli ebook in formato EPUB. La release Fall Creators Update fungerà da supporto agli ultimi aggiornamenti dello standard Unicode, con nuove Emoji dedicate a “snack, azioni, dinosauri e persino personaggi fantastici come geni, fate e zombi” e un design aggiornato alle Emoji già disponibili in precedenza. Il client di cloud storage OneDrive offrirà opzioni inedite come File on Demand e la possibilità di interrompere il download di un file disponibile solo online.
Tra le novità della Build 16226  c’è un perfezionamento e aggiunta all’app universale (UWP) per le Impostazioni, alla shell di sistema (app UWP ed Esplora File), all’app My People e alla calcolatrice. Per una maggiore sicurezza è stato rimosso SMBv1, il protocollo di condivisione di rete cha ha causato non pochi danni alla piattaforma Microsoft.

Per quanto riguarda l’aggiornamento di Windows 10, Microsoft lancerà Story remix, la nuova applicazione con cui sarà possibile creare “storie” con il proprio pc. Sarà possibile modificare immagini, video, aggiungere musica, scritte, effetti speciali e transizioni in stile cinematografico; ci saranno oggetti 3D che potremo aggiungere ai contenuti multimediali. Tra le novità Windows 10 Fall Creators Update è coinvolto anche il sistema di spazio remoto OneDrive. Con Files-on-demand la sincronizzazione verrà potenziata e resa più versatile.

Il Windows store sarà più fornito: arriveranno software come Spotify, Sas, Autodesk e iTunes di Apple. Insomma c’è aria di cambiamento casa Microsoft.

 

Fonti:
Il Punto Informatico.
Corriere della sera.

 

Show Buttons
Hide Buttons