loader image

Da circa un anno Begear, ha iniziato il suo cambiamento: pronta al passaggio da azienda a conduzione familiare ad un’azienda più strutturata e dalla mentalità “industriale”: da qui a 5 anni vogliamo rientrare tra le migliori aziende nel settore dell’Information Technology. Oggi Begear ha fatto e continua fare passi da gigante.

Abbiamo iniziato dal cambiamento interno: il disegno di un nuovo organigramma, la nascita e la definizione di reparti interni ben strutturati dove ogni persona svolge un ruolo specifico.

Lavoriamo ogni giorno per costruire un ambiente di lavoro realmente inclusivo nel quale tutti i membri del team abbiano pari opportunità di crescita e siano stimolati a raggiungere i proprio obiettivi, indipendentemente dal loro background e dal loro ruolo in azienda.

Lavoriamo per raggiungere una maggiore diversità all’interno dei vari team, in modo trasversale all’organizzazione, per poter attingere dal più ampio bacino di talenti.

In Begear, al momento, siamo 160 risorse di cui il 25% del team esecutivo è costituito da donne e il 75% da uomini. Per garantire un rapporto con i dipendenti all’insegna dell’inclusività e della diversità, tra le azioni intraprese vi è l’assunzione di donne neodiplomate e neolaureate per la nostra area TECH; e nel contempo stiamo portando avanti diversi programmi con l’area HR per attrarre e trattenere più donne.

Valorizzare l’Inclusione è un obiettivo che tutto il management dovrebbe condividere.

È importante rendere ciascuna persona all’interno dell’azienda consapevole della propria responsabilità nel creare un ambiente inclusivo. La nostra è una cultura aperta: le figure di leadership team godono di un’ottima visibilità all’interno dell’organizzazione e cercano costantemente di entrare in contatto con i colleghi; interagiscono costantemente con il proprio team, organizzano momenti dedicati ai feedback, interagiscono attraverso sessioni di brainstorming, condividono esperienze formative e comunicative importanti per la crescita di ciascuno di loro.

 

Essere trasparenti e comunicare di frequente aiuta a creare una cultura aperta nella quale le persone sentono di poter avere successo.

Ci sono diversi studi che confermano come avere diverse opinioni e punti di vista in azienda porti a una crescita in termini di business. Noi ci stiamo lavorando; siamo consapevoli che creare e fare crescere la cultura inclusiva porterà a una maggiore innovazione e a una migliore creatività.

Crediamo fortemente nel valore delle persone: ognuno di loro fa la differenza.

Lavorare insieme e mettere insieme idee differenti sono la fonte di crescita più ricca e dinamica che possa esserci.