cialis interazione altri farmaci farmacia san marino vendita online cialis 5 mg originale farmaco equivalente al levitra 10mg orosolubile precio viagra generico en españa

Spesso accade, per coloro che si affacciano per la prima volta al mondo SAP, di non comprendere la differenza tra SAP e ABAP.

Partiamo dalle basi ovvero il sistema ERP.

Il sistema ERP o meglio Enterprise Resource Planning, lo possiamo definire come la colonna portante che sostiene, completa e automatizza la maggior parte dei processi aziendali, coinvolgendo i settori delle vendite e della distribuzione, della produzione, della logistica, della fatturazione e delle risorse umane.  Affermatisi negli anni 80, hanno introdotto delle vere e proprie innovazioni sia nel campo della gestione dell’impresa, che nel campo della tecnologia dell’informazione. Il traguardo più grande è stato quello di aver attuato l’integrazione e la sincronizzazione di tutte le singole funzioni necessarie al management dell’impresa. Tra i sistemi ERP più utilizzati al mondo c’è SAP che sta per “System, Applications and Products in data processing” ovvero Sistemi, Applicazioni e Prodotti nell’elaborazione dati, un software gestionale, che ha rivoluzionato il mercato dei sistemi gestionali integrati.  SAP si contraddistingue per i suoi numerosi moduli, ognuno dei quali gestisce un’area aziendale differente.
Tuttavia i moduli più noti ed utilizzati sono:

  • FI(Finanza e Contabilità);
  • MM(Gestione Materiali – Logistica);
  • CO (Controllo di Gestione);
  • SD(Vendite e Distribuzione).

Gli impiegati contabili delle aziende, i responsabili di amministrazione e controllo di gestione, lavorano generalmente sui questi moduli SAP. Nello specifico la conoscenza dei moduli FI-CO è richiesta per ragionieri, commercialisti, impiegati contabilità, che lavorano in amministrazione; mentre la conoscenza dei moduli MM-SD è necessaria per gli ingegneri e per coloro che lavorano nell’ambito logistico.

Una delle caratteristiche principali di SAP è quella che ti consente di svolgere contemporaneamente più funzioni, ad esempio il modulo FI può movimentare in automatico delle informazioni del modulo MM (Gestione Materiali) come le movimentazioni merci, ordini acquisti e documentazione per la supply-chain.
Altra caratteristica specifica del software SAP è essere completamente personalizzabile, o in termine tecnico customizzabile, a seconda delle esigenze del cliente o del settore aziendale.

 Ma come personalizzare SAP, creare nuovi moduli e gestire le transizioni custom al suo interno?

È qui che interviene ABAP cioè Advanced Business Application Programming che sta per Linguaggio di Programmazione avanzato per l’ambito Business. ABAP è il linguaggio di programmazione informatico utilizzato per lo sviluppo di applicazioni in ambiente SAP. Inizialmente ABAP si basava su una programmazione strutturale e la semantica del linguaggio era molto simile ad altri linguaggi dell’epoca come il COBOL. Attualmente si è evoluto nella versione ABAP/4 con programmazione “ad oggetti” e non più strutturale. Il paradigma OOP (object oriented programming) è molto diffuso nei linguaggi di programmazione moderni (vedi Java, C# ecc.) in quanto rende tutta l’architettura del software molto più efficiente. I programmi ABAP vengono eseguiti su server di applicazioni ABAP Netweaver di SAP, che è l’ambiente di runtime ABAP solo a disposizione del pubblico.

In altre parole, SAP è un software gestionale, un sistema informativo che si pone il compito di pianificare, gestire, risolvere e assolvere le funzioni contabili e amministrative aziendali, ed ABAP è il linguaggio di programmazione utilizzato per la realizzazione di SAP.

 

CONSULENTI FUNZIONALI SAP / PROGRAMMATORI ABAP

In base a questa distinzione possiamo delineare due profili professionali con competenze trasversali e specializzate: da un lato ci sono i consulenti funzionali SAP , dall’altroi programmatori ABAP.

Consulenti Funzionali, per lo più laureati in Ingegneria Gestionale o in Economia, sono figure specializzate nel rapporto con i clienti e li seguono passo dopo passo nei propri moduli di competenza.

Programmatori informatici ABAP intervengono sul codice per lo sviluppo di applicazioni per la customizzazione del sistema, principalmente in ambito evolutivo del software.

Ai neolaureati in materie economiche è consigliabile frequentare un corso di formazione SAP in modo da garantirsi un’importante opportunità di lavoro per medie e grandi aziende; chi invece ha seguito un percorso di studi informatici è consigliabile ABAP.

 

Formarsi su SAP potrebbe aprire interessanti scenari lavorativi a chi è in cerca di una nuova occupazione, o a chi voglia avviare una riconversione lavorativa e acquisire nuove competenze.

Begear, società di consulenza e formazione IT, tra le sue offerte formative prevede sia corsi SAP che corsi di Programmazione ABAP. Lo mission è formare figure professionali esperte e specializzate in uno dei due settori che sia SAP o ABAP.

 

Show Buttons
Hide Buttons