Oggi sempre più aziende ricercano profili che siano in grado di utilizzare SAP. Ma, sono difficili da trovare.

Ma cos’è SAP, di cui sentiamo tanto parlare? In realtà di SAP ne abbiamo già parlato in un articolo precedente SAP: il software gestionale più richiesto dalle aziende e i moduli più utilizzati.

In breve, SAP è un software gestionale ERP usato dalle medie e grandi aziende. SAP ti consente di gestire in modo completo e integrato i processi aziendali soddisfacendo le esigenze di flessibilità e competitività dettate dal mercato.

Ma quali sono le sue funzionalità? Vediamole insieme in modo schematico.

L’uso del software SAP consente di:

  • Controllare, gestire e automatizzare dei processi aziendali  inerenti a contabilità, gestione dei magazzini, acquisti, produzione, operazioni bancarie e relazioni con i clienti (CRM – Customer Relationship Management).
  • Interagire con altri applicativi utilizzati nella gestione dell’azienda ed in grado di supportare molteplici soluzioni verticali.
  • Gestire l’intero processo di approvvigionamento.
  • Creare dei report aggiornati e costanti che consentono di monitorare ogni attività e prendere decisioni più affidabili.

SAP è un software modulare e personalizzabile secondo le richieste e le esigenze delle aziende clienti. Ma, Quali vantaggi offre? SAP permette di:

  • Semplificare la gestione ordinaria concentrandosi sulle attività di sviluppo.
  • Fornire informazioni precise e sempre aggiornate rispondendo alle esigenze del mercato.
  • Ottimizzare i rapporti con clienti e fornitori grazie ad un CRM integrato, le cui informazioni centralizzate semplificano la comunicazione con l’esterno.

Il mondo SAP è veramente immenso e impararlo a livello “generico” sarebbe riduttivo. SAP va imparato nel “particolare” specializzandosi in moduli specifici. In particolare SAP va imparato e utilizzato a seconda del proprio background professionale ed esperienziale.

Mi spiego meglio: se sei laureato in economia finanziaria o economia aziendale con conoscenze in contabilità, o se sei un ragioniere, o ingegnere gestionale, oppure già occupi un ruolo di responsabile controllo di gestione o responsabile amministrativo, è importante che tu sappia utilizzare bene i moduli SAP FI-CO (Finanza e Controllo di Gestione). Se invece sei più orientato al magazzino, alla logistica, alla vendita e agli acquisti, è importante che tu conosca i moduli SAP MM-SD (Material Management, Sales Destributions).

È praticamente impossibile conoscere tutte le funzionalità di SAP e tutti i suoi moduli. In particolare ogni profilo lavora nel suo ambito e ognuno interagisce con specifici moduli. Di fatto, un impiegato contabile non andrà mai a gestire le presenze dei dipendenti, così come un impiegato ufficio acquisti non si occuperà del bilancio o dei centri di costo.

Quando si ricerca un Corso SAP e in generale della formazione sul software SAP è importantissimo verificarne i contenuti. Infatti concentrare troppi moduli, in poche ore di corso rende praticamente impossibile l’apprendimento, cosi come è poco utile imparare a usare moduli SAP non attinenti al proprio profilo.

Inoltre conoscere SAP solo in modo “introduttivo” o “generale” è poco utile. È importante saper operare in maniera pratica sulla gestione contabile o sulla gestione logistica. Non è un caso che per il nuovo anno abbiamo deciso di perfezionare i nostri corsi prevedendo due strade ben definite: uno orientato alla contabilità e l’altro alla logistica: Corso SAP FI/COCORSO SAP MM/SD.

Un ulteriore aspetto importante per avere una maggiore conoscenza su SAP è conoscere almeno i principi del “customizing”. Che cos’è il “customizing“? È l’attività con la quale il consulente SAP personalizza il sistema e lo parametrizza. Non rientra tra le attività svolte dall’utente-impiegato, ma è importante conoscere quali principi ci sono alla base del sistema software per essere in grado di risolvere le problematiche che possono presentarsi durante il lavoro.

Generalmente i neolaureati che conoscono le basi del funzionamento del sistema e le basi del “customizing” hanno ottime possibilità di iniziare ad intraprendere la carriera da consulente SAP.

Noi di Begear ci occupiamo di formazione in ambito SAP, erogando corsi in aula per chi vuole specializzarsi come utente-impiegato SAP con i corsi SAP, sia per coloro che desiderano diventare consulenti SAP Master SAP FI/MM/SD/AA

Ma qual è la differenza tra il CORSO e il MASTER?

Il corso SAP di 40 ore ti consentirà di specializzarti nella parte “utente” di SAP nell’aria contabilità scegliendo il corso SAP FI/CO e logistica con il corso SAP MM/SD. In questo caso, avrai la possibilità di usare SAP dal lato “utenti”; lavorando come impiegato presso un’azienda.

Mentre il Master SAP FI/MM/SD/AA ha un approccio più ampio: si focalizza sia sulla parte UTENZA che CUSTOMIZING e dura 128 ore. L’obiettivo del master è formare consulenti funzionali SAP. Il ruolo del consulente è quello di svolgere una analisi dei processi aziendali e di adattare il sistema gestionale alle richieste e al settore del cliente.

L’obiettivo dei nostri corsi è fornirti:

  • una concreta preparazione e formazione del sistema SAP con focus sulle attività di contabilità, logistica, vendita e spedizione.
  • ottime capacità di comprendere al meglio le dinamiche aziendali e come i flussi informativi corrispondenti sono tradotti in specifiche strutture informatiche mediante SAP

Noi ti consigliamo di puntare a una formazione orientata al tuo profilo professionale e alla tua attinenza lavorativa. Ricorda che se lavorerai in contabilità utilizzerai il modulo FI e CO; se lavorerai in ufficio acquisti e magazzino utilizzerai i moduli MM ed SD.

Vuoi informazioni sui nostri corsi?

Show Buttons
Hide Buttons